Una solida origine familiare

La ns. attività parte nel 1962 grazie alla volontà dei quattro fratelli Bertelè di unirsi per iniziare un’attività insieme nel settore tecnico/sportivo. Nel corso degli anni l’azienda si è molto ingrandita diversificando la produzione in svariati settori tecnico/sportivi. Il Dott. Enzo Bertelè decise di sviluppare il settore della fornitura tecnica per palasport, palestre e stadi. Agli inizi degli anni ’80 i due figli entrano a far parte dell’azienda occupandosi di due diversi settori: visualizzazione elettronica e strutture meccaniche. 

   
Sviluppa all’interno dell’azienda il settore di progettazione e realizzazione di schermi video LED e tabelloni elettronici digitali.
   
Marco Bertelè
Progettista di apparati elettronici digitali. Sviluppa all’interno dell’azienda il settore di progettazione e realizzazione di schermi video LED e tabelloni elettronici digitali.
   
Daniele Bertelè
Perito industriale meccanico.  All’interno dell’azienda č il direttore del settore meccanico e progettuale.
   
Nel 2001, ancora in piena attività lavorativa, il Dott. Enzo Bertelè viene a mancare. Il suo esempio lavorativo è stato fondamentale nella formazione dei due figli e dei più stretti collaboratori.
   


LE TAPPE FONDAMENTALI

1963 - Prima fornitura di attrezzi tecnici alla federazione italiana di atletica leggera.

1970 - Fornitura allo stadio Olimpico di ROMA dell’ attrezzatura da competizione per meeting internazionali di atletica leggera.

1974 - Prima produzione tabellone elettronico per palasport (Bione, Lecco – Italy)

1975 - Esclusivisti per la produzione di porte calcio per la Federazione Italiana Gioco Calcio.

1975 - Realizzazione della prima porta gioco calcio in alluminio. Unici produttori in sud Europa per diversi anni.

1980 - Prima produzione tabelloni elettronici ad una squadra di Basket Lega A (Basket Cantù – Italy).

1989 - Prima produzione di sedute per stadi di livello internazionale. Stadio delle Alpi (Juventus–Torino).

1990 - Produzione dei primi schermi televisivi video a LED (6 schermi alla FILPJ – Federazione Italiana Lotta Pesi Judo).

1991 - Prima tribuna telescopica. Idea, studio e realizzazione di un innovativo sistema telescopico (palasport La Spezia – Italy).

1993 - La nostra azienda crea insieme ad altre cinque aziende, sotto la direzione del Dott. Vitale, il primo nucleo del Centro Studi F.I.B.A. (Federazione Internazionale Basket).

1993 - Produzione 50.000 sedie al più prestigioso stadio Austriaco: Prater Vienna.

1998 - Creazione seduta mod. Marsiglia. Fornitura dello stesso modello al Velodrome di Marsiglia (Francia).

2000 - Creazione del più grande tabellone elettronico indoor in Europa. Struttura ottagonale da 17 mt di diametro. 8 schermi video + 4 schermi full data. (Palasport di Bologna – Italy).

2001 - Produzione delle sedute allo stadio San Siro di Milano (ristrutturato).

2002 - Produzione di uno dei più complessi sistemi di tribune telescopiche in Europa. (Palasport di Flensburg - Germany).

2004 - Olimpiadi Atene 2004 Grecia - fornitura ed installazione di tribune telescopiche e sedute per l'impianto olimpico Elleniko.

2006 - Olimpiadi Invernali Torino 2006 Italia - fornitura ed installazione di due cubi video a 4 facce per il palasport Olimpico ed il Palavela.

2006 - Stadio Juventus Torino Italia – fornitura e installazione 2 schermi video led

2007 - Copa America Venezuela – fornitura ed installazione di 7 schermi video led da 69 mq a 44 mq e 190.000 sedute in 7 stadi.

2007 - Campionati Europei Basket Chieti Italia – fornitura e installazione di schermi video led, tabelloni elettronici segnapunti e sedute spettatori in 4 palazzetti.